Pallavolo: Blengini, l'Iran ha meritato

Il ct azzurro dopo il ko in Champions Cup, ma sono molto deluso

 "L'Iran ha meritato la vittoria: da anni gioca una buona pallavolo e questo risultato non può essere considerato una sorpresa". Non si nasconde, il ct della Nazionale italiana di pallavolo maschile Gianlorenzo Blengini, dopo la sconfitta per 3-2 con l'Iran nella gara d'esordio alla Grand Champions Cup a Nagoya, in Giappone.
    "Inutile dirlo - ammette il tecnico - sono molto deluso del risultato. All'inizio non abbiamo giocato bene: eravamo troppo tesi e non abbiamo fatto vedere una buona pallavolo; ma dal secondo in poi ci siamo espressi meglio. Per tre set la gara è stata in grande equilibrio e noi siamo stati bravi a vincere il secondo e il quarto. Poi, nel tie-break, le cose non sono andate nella stessa maniera. Nel complesso loro hanno difeso più e meglio di noi ed hanno anche contrattaccato molto bene".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA