'Per azzurri Mattarella è riferimento'

N.1 Fin Barelli'concentrati affinché Italia sia esempio a Tokyo'

(ANSA) - ROMA, 11 SET - ''Siamo onorati di essere qui nella casa degli italiani al Quirinale, tutti gli atleti vedono in lei un riferimento ineguagliabile nel momento in cui devono confrontarsi con gli atleti del resto del mondo''. E' un passaggio del discorso del presidente della federnuoto Paolo Barelli al Quirinale di fronte al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. ''Ringrazio il presidente del Coni, Malagò - aggiunge Barelli - per le parole nei confronti della nostra federazione. Abbiamo fatto grandi risultati, ma siamo molto prudenti guardando all'orizzonte che ci propone il futuro. I livelli delle nostre società sono invidiati in tutto il mondo.
    Le nostre società fanno degli sforzi enormi anche per svolgere un ruolo fondamentale nella società, saper nuotare significa non solo salvare la vita a se stessi ma anche agli altri.
    Affrontiamo l'anno olimpico, siamo tutti concentrati affinché l'Italia faccia bella figura e possa essere da esempio, speriamo di essere all'altezza dello spazio che le oggi ci ha dedicato''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA