Paltrinieri, soddisfatto per 3 medaglie

Azzurro "Ai Giochi, acque calde saranno un problema"

(ANSA) - ROMA, 11 SET - "L'acqua molto calda è un problema per la 10 km di Tokyo, l'ho fatta e non sono riuscito a nuotare.
    Ma è un problema per tutti. Ci toccherà partire alle cinque di mattina, ma la gara sarà un po' falsata". Lo dice Gregorio Paltrinieri all'ingresso di #Meravigliosi, la festa in onore del nuoto che si sta svolgendo a Roma. Di ritorno dai mondiali in Corea del Sud dove l'azzurro ha vinto l'oro negli 800, bronzo nei 1500 e argento staffetta in acque libere, il bilancio di Paltrinieri è senz'altro positivo: "È stata un'annata divertente - spiega il carpigiano - ho provato cose nuove, ai mondiali sembravo scocciato ma ripensandoci torno con tre medaglie e adesso sono di nuovo carico per Tokyo". "Il programma verso Tokyo 2020? È facile - conclude - tre alture, poi gli Europei in vasca corta e lunga e poi andremo a Tokyo abbastanza prima per adattarci al fuso, cercherò di farle tutte e tre le gare anche se ora sono qualificato solo nelle acque libere".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA