Pallanuoto: Setterosa si ferma ai quarti

Ai Mondiali di Gwangju azzurre battute 7-6 dall'Ungheria

Si ferma ai quarti la corsa del Setterosa ai mondiali di Gwangju. La nazionale femminile di pallanuoto è stata sconfitta 7-6 (4-2, 1-2, 1-1 1-1) dall'Ungheria che accede così alla semifinale iridata: salta ancora una volta l'appuntamento con le medaglie per le vicecampionesse olimpiche, che quindi giocheranno la semifinale per il quinto posto mercoledì contro l'Olanda campione d'Europa in carica. Le magiare incontreranno la Spagna nel penultimo atto. "Abbiamo giocato con intensità ma poca lucidità - le parole del ct delle azzurre, Fabio Conti -. Peccato perché è stata una bella partita, con delle buone difese, decisa da episodi. Non siamo riusciti a mettere la testa avanti e nel finale abbiamo avuto un paio di ottime occasioni per portarla ai rigori. Il mondiale, però, non è finito qui e ci attendono altre gare di alto livello, dove provare a migliorarci e crescere ancora".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA