Nuoto: Clark Kent, 'Superman' a 10 anni meglio di Phelps

Baby Usa batte record 100 farfalla stabilito da campione nel '95

Con quel nome non poteva che sorprendere e stupire tutti e così Clark Kent Apuada, americano di origine filippina di appena 10 anni, è riuscito ad abbattere il record dei 100 farfalla stabilito nel 1995 da un altro ragazzino di pari età destinato a entrare nella leggenda dello sport, Michael Phelps.
    'Superman', come è stato ribattezzato per via dell'omonimia col celebre personaggio dei fumetti e del cinema, nuota a livello agonistico da soli 4 anni ma all'ultimo campionato internazionale Far Western, in California, il piccolo nuotatore americano è riuscito a stupire tutti stabilendo sulla distanza dei 100 farfalla il tempo di 1:09:38, vale a dire oltre un secondo inferiore al record stabilito 23 anni fa da Phelps nella stessa prova (1:10:48).
    Non bastasse, Clark Kent si è cimentato anche in altre prove cronometrate e nei diversi stili, riuscendo a battere i suoi record personali in sei delle sette gare nuotate. "Amo il nuoto perché ho un sacco di gente attorno a me che mi sostiene - ha confessato il nuotatore prodigio, ovviamente subissato dalle attenzioni dei media, alla CNN - i miei allenatori mi aiutano e i miei genitori sono sempre lì per me". Il suo allenatore Dia Riana ha spiegato che il suo giovanissimo allievo "non è come qualsiasi altro giovane che ho allenato finora, lui è una sorta di studioso di se stesso". tanto da riuscire a ritoccare un record che gli consegna l'etichetta di predestinato. E non a caso il 'mito' in persona ha provveduto a girargli i suoi complimenti in un tweet che ha ovviamente fatto il giro del mondo: "Grandi complimenti a Clark Kent per aver battuto il record, continua così ragazzo!!", ha cinguettato il 23 volte campione olimpico. Per il piccolo 'Superman', miglior viatico da chi ha fatto la storia del nuoto e dello sport non poteva esserci.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA