Europei nuoto, Pellegrini settima nei 100 sl

L'Italia continua a far incetta di podi d'argento e di bronzo

Settima posizione per Federica Pellegrini nella finale dei 100 metri stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta, in corso a Copenhagen, con il tempo di 52"97. La gara è stata vinta dall'olandese Ranomi Kromowidjojo, in 50"95. Argento alla svedese Sarah Sjoestroem, bronzo alla danese Pernille Blume.

Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA