Europei di nuoto: oro a Martina Grimaldi

Nella 25 km di fondo. E sulla stessa distanza arriva anche il bronzo di Edoardo Stochino

 Martina Grimaldi ha vinto la medaglia d'oro nella gara dei 25 km di fondo ai campionati europei di nuoto a Berlino.

 Medaglia di bronzo per l'Italia nella giornata finale delle gare di fondo ai campionati europei di Nuoto. L'ha conquistata Edoardo Stochino nella maratona dei 25 km. Stochino è giunto al traguardo alle spalle del vincitore, il francese Marcel Raymond e il russo Evgenii Drattcev. Ottimo quinto posto per l'altro azzurro Mario Sanzullo. Decimo Valerio Cleri.

Grimaldi, dimostrato che ci siamo uniti
"Abbiamo dimostrato che ci siamo e siamo un gruppo unito": così Martina Grimaldi neocampionessa europea nella 25 km di fondo ha commentato ai microfoni Rai il suo straordinario successo nella maratona femminile che chiude le gare di fondo della competizione e, insieme con il bronzo di Edoardo Stochino nela gara gemela al maschile, risolleva anche il morale della spedizione azzurra e il medagliere, che era rimasto fermo al bronzo di Aurora Ponselè nella 10 km. "Stavo bene fisicamente -ha detto la 26enne nuotatrice bolognese, ancora col fiatone dopo la fatica- ho fatto una gara d'attacco, spesso ho cercato degli scatti e delle progressioni per cercare di allungare il gruppo. Dopo la delusione nella 10 km ci ho messo molta grinta per fare bene nella 25 km. Sono contentissima di questo risultato. E anche il bronzo di Edoardo Stochino dimostra che il gruppo c'era ed è sempre stato unito, anche se non arrivavano medaglie. Voglio dedicare questa vittoria al responsabile delle Fiamme Oro di Napoli Giuseppe D'Angelo che sta per andare in pensione, ai miei familiari e ai miei amici Martino, Diego, Daria e Fabiana".

Pansa, atleti fiamme Oro di assoluto rilievo
Il capo della Polizia, Alessandro Pansa, ha espresso il proprio compiacimento per la medaglia d'oro vinta da Martina Grimaldi, del gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato nella 25 chilometri fondo agli europei di nuoto di Berlino. Un risultato di "assoluto rilievo", è detto in una nota, a cui si aggiungono i due bronzi, sempre targati Fiamme Oro-Polizia di Stato, di Aurora Ponselé (10 chilometri di Fondo) e di Edoardo Stocchino (25 Chilometri di fondo maschili) e per i quali il Prefetto Pansa ha sottolineato come siano "testimonianza dell'impegno della Polizia di Stato nel diffondere i valori della legalità anche attraverso lo sport, contribuendo a sostenere giovani di talento che portano prestigio al Paese con il loro impegno ed i loro risultati". Fino a questo momento tutte le medaglie vinte dall'Italia sono di atleti delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, conclude la nota.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA