Motogp: Marquez, voglio vincere a Motegi

"Altri obiettivi in palio, dal titolo costruttori a quello team"

Vincere anche a Motegi, in casa del suo datore di lavoro, il 'signor' Honda, per festeggiare adeguatamente il mondiale conquistato in Thailandia. E' l'obiettivo di Marc Marquez, in viaggio verso il Giappone, dove domenica si corre la 16/a gara stagionale.
    "Su quella pista negli anni scorsi ho vinto dei titoli - ricorda il campione spagnolo, iridato a Motegi nel 2014, 2016 e l'anno scorso - ma ora potrò visitare tutte le persone di Honda e HRC che hanno contribuito a rendere il 2019 possibile dietro le quinte. E' il momento di spingere per altri traguardi. Ci sono ancora in palio i titoli costruttore e del team e voglio aiutare a vincerli. Non vedo l'ora di correre a Motegi perché è la gara di casa della Honda e i fan giapponesi sono molto speciali". Altro obiettivo il suo record di punti. Con quattro gare ancora da disputare e 325 già in cassaforte, i 362 del 2014 sono ampiamente alla portata di Marquez.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA