Marquez, impossibile raggiungere Agostini

Otto volte iridato fa bilancio stagione. 'Rossi? Ha fatto molto'

 "La mia stagione è stata quasi perfetta, e comunque durante l'anno uno cerca sempre di migliorare". Intervenendo a un evento di un suo sponsor, l'otto volte campione del mondo Marc Marquez fa un primo bilancio del 2019 e anche della propria carriera. E rivela di aver ascoltato Giacomo Agostini che parlava di lui su 'Radio Marca'. "Ho sentito ciò che ha detto di me, ma fare come lui vorrebbe dire ottenere il doppio di ciò che ho ottenuto finora e la vedo come una cosa quasi impossibile". Inevitabile la domanda su Valentino Rossi. "Non ho mai avuto l'ossessione dei numeri e delle statistiche - è la risposta di Marquez -. Comunque in una carriera sportiva si commettono degli errori che ti fanno perdere un Mondiale, e io cambierei delle cose come le mie cadute nel 2015. Però alla fine quelle di Rossi sono state reazioni di un pilota che ha fatto molto per il motociclismo. E lo fa ancora: alla sua età fa cose che sono alla portata di pochissimi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA