Moto2: Binder vince in Austria

Primo degli italiani Baldassari, quarto. Secondo Alex Marquez

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - Il GP d'Austria, classe Moto2, va a Brad Binder (Red Bull KTM Ajo). Per il sudafricano è il regalo di compleanno più bello e che, curiosamente, arriva nel giorno dell'annuncio dell'uscita di scena di KTM dalla Moto2 per il 2020. Il pilota del team Ajo detta il passo sin dalla partenza dalla seconda casella beneficiando delle cadute che hanno cambiato a più riprese il volto alla gara. La prima è quella tra Xavi Vierge e Tetsuta Nagashima, il pilota in pole, poi arriverà quella che sarà la chiave di volta della corsa. In lotta per il podio, Luca Marini (Sky Racing Team VR46) scivola e abbatte Enea Bastianini (Italtrans Racing) che provava a mettere in discussione il primato di Binder, già insidiato da Remy Gardner, anche lui per terra. L'australiano, una volta largo, è toccato da Alex Marquez, autore di un'ottima prova e chiusa alle spalle di Binder. Sul podio anche Jorge Navarro (Beta Tools Speed Up), mentre primo degli italiani è Lorenzo Baldassarri (FLEXBOX HP 40) quarto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA