Moto: dg Ducati, Lorenzo? Lo volevo

Dall'Igna: "Se c'è un'opportunità è doveroso almeno verificare"

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - "Sì, volevo Lorenzo. Io devo cercare i piloti migliori". Il direttore generale della Ducati, Gigi Dall'Igna, conferma così i contatti con lo spagnolo per farlo arrivare alla Pramac: ipotesi che appare ora tramontata però.
    "Il mio ruolo è quello di cercare i piloti migliori e di valutare le opportunità - ha spiegato a Sky il dg delle Rosse di Borgo Panigale -. Io sono il direttore generale di Ducati Corse e devo cercare di mettere sulle nostre moto i piloti migliori.
    Per questo, se c'è un'opportunità, è quantomeno doveroso verificare. Poi, se si concretizza o meno, dipende da tanti fattori e da tante cose. Ma ripeto, il mio ruolo è quello di analizzare ogni possibile situazione per dare i migliori sulle nostre moto. Come del resto fanno tutti". Il mercato piloti dice però che Lorenzo resterà in Honda e l' australiano Miller sarà confermato alla stessa Pramac.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA