Dovizioso, lotta per titolo quasi chiusa

Ma a Motegi "cerco la vittoria e rivincita su Marquez"

 "Dopo il risultato di Buriram credo che la lotta per il titolo sia quasi chiusa, anche se non è ancora matematicamente certo. Quindi ci impegneremo al massimo nelle prossime gare". Andrea Dovizioso si avvicina così, consapevole ma non rinunciatario, al gran premio del Giappone, che già domenica potrebbe confermare sulla testa di Marc Marquez la corona iridata della MotoGp.
    "Insieme alla mia squadra riusciamo a capire dei nuovi dettagli molto importanti in ogni gara, e quindi continueremo a lavorare così anche a Motegi - aggiunge il pilota Ducati, secondo nella classifica mondiale con un gap di 77 punti dello spagnolo - dove il nostro obiettivo è vincere", come gli riuscì lo scorso anno. "Il tracciato giapponese mi piace molto e la nostra Desmosedici è sempre efficace in frenata e in accelerazione - conclude Dovizioso - per cui non vedo l'ora di provare a prendermi la rivincita su Marquez".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA