Motogp: Gp Aragon, pole Lorenzo davanti a Dovizioso, AL GRIGLIA DI PARTENZA

Doppietta Ducati, Marquez completa la prima fila

Doppietta Ducati ad Aragon. Jorge Lorenzo ha ottenuto la pole della gara di oggi, davanti ad Andrea Dovizioso. Marc Marquez (Honda), leader del mondiale MotoGp, completa la prima fila. Disastro Valentino Rossi che partirà 18/o. La pole di Lorenzo (in 1'46"881) è arrivata al termine di una 'melina' durante la quale, nell'ultimo minuto della Q2, i piloti di testa si sono marcati a vista. Finché le Ducati hanno indovinato il giro giusto e sorpreso la Honda di Marquez, che aveva tenuto la pole fino a poco prima della bandiera a scacchi con il tempo di 1'46"960. Per Lorenzo è la quarta pole stagionale, la 43/a in MotoGp. In seconda fila partiranno Cal Crutchlow (Honda, incappato in una caduta), Andrea Iannone (Suzuki) e Dani Pedrosa (Honda). Danilo Petrucci (Ducati Pramac) apre la terza fila.  LA GRIGLIA DI PARTENZA

Rossi deluso: 'Non si migliora'

Pol Espargaro non potrà correre il gran premio di Aragon, classe MotoGp. Il pilota spagnolo della Ktm ha riporta la frattura della clavicola sinistra (già rotta in Repubblica Ceca ad inizio agosto) in una caduta quando erano da poco iniziate le terze libere della gara in Spagna. Espargaro ha lasciato la pista sulle proprie gambe, ma tenendosi la spalla. Quindi, in ambulanza, ha raggiunto il centro medico del circuito. Qui gli esami hanno rivelato la frattura.

Binder in pole Moto2 

Penalità Vinales e Morbidelli, Rossi parte 17/o - Dopo le prime qualifiche della MotoGP ad Aragon, il Pannello Steward FIM ha inflitto a Maverick Vinales (Movistar Yamaha MotoGP) una penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza. Il catalano è stato punito per aver ecceduto il limite di tempo nella percorrenza di un giro. Stesso comportamento ma punizione più severa (per aver reiterato il comportamento) per Franco Morbidelli (EGMarc VDS), che dopo aver chiuso il sabato al con il tredicesimo tempo, dovrà scattare della diciannovesima piazza. Entrambi i piloti hanno ostacolato Bradley Smith (Red Bull KTM Factory Racing) nel suo giro lanciato. Questo significa che Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu), Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3) e Aleix Espargaro' (Aprilia Racing Team Gresini) sono promossi scatteranno come 11/o, 12/o e 13/o, con Smith, Karel Abraham (Angel Nieto Team), Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) e Hafizh Syahrin (Monster Yamaha Tech 3) ora iniziano sulle caselle 15, 16, 17 e 18.

Pole Moto3 a Martin

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA