MotoGp: Rossi a Motegi, sto molto meglio

Il pilota Yamaha: "Aiutare Vinales? Ora nessun ordine scuderia"

 "Sto abbastanza bene, sono contento perché abbiamo avuto una settimana in più per recuperare: dopo Aragon, infatti, ho sofferto un po', la gamba mi faceva male e questi giorni mi sono serviti. Ora sto sicuramente meglio". Lo ha detto Valentino Rossi alla vigilia della tre giorni del Gran Premio del Giappone. Il pilota Yamaha, dopo la frattura alla gamba, ha perso contatto con le parti alte della classifica mondiale, dove resiste il compagno di squadra Maverick Vinales, secondo a 16 punti dal leader Marc Marquez. "Al momento non abbiamo ricevuto ordini di scuderia particolari - ha precisato Rossi - Quindi, ognuno farà la sua gara; ma ovviamente bisognerà vedere come si svilupperanno le cose al momento e potrebbero esserci richieste di aiuto al compagno". Per tutto il weekend ci sono forti possibilità di pioggia. "Finché c'è tanta acqua - ha osservato Valentino - andiamo abbastanza bene; i problemi arrivano quando il tracciato comincia ad asciugarsi. Quest'anno abbiamo sempre faticato in quella condizione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA