Moto: Domenicali, Lorenzo saprà reagire

L'Ad Ducati, team sta lavorando per tornare ai vertici

(ANSA) - TOKYO, 21 APR - "Non possiamo accontentarci di fare quinto, sesto posto, le aspettative sono altre e stiamo tutti lavorando per quello". Lo ha detto Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati, in visita a Tokyo, riferendosi all'andamento delle prime due gare del corridore Jorge Lorenzo nel campionato MotoGP, appena approdato a Borgo Panigale dopo 9 stagioni in Yamaha e cinque titoli mondiali.
    "L'inizio è stato molto deludente, siamo certamente molto delusi - noi come tutti i tifosi - come anche Jorge", ha detto Domenicali che è stato una delle persone chiave dell'azienda bolognese nel progetto della Desmosedici. "Tutti abbiamo delle aspettative da questa collaborazione e non dubito che troveremo il bandolo della matassa. Jorge è un campione, siamo partiti storti e il tempo non ci ha aiutato. In tutte e due le gare ci sono state condizioni continuamente variabili e questo non l'ha aiutato a trovare la confidenza''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA