Moto: Rossi, futuro? 5-6 gare poi decido

Pilota Yamaha, se continuo sarà per due anni

Cinque-sei gare per decidere se proseguire la sua straordinaria avventura di pilota. E' il traguardo che Valentino Rossi si è posto mentre si avvicina il via del Mondiale 2016. "E se continuerò, sarà per due stagioni", ha detto il 9 volte iridato in un'intervista a Sky Sport MotoGp HD. Che il 16 febbraio - in occasione del suo 37/o compleanno - avrà un palinsesto dedicato con alcune gare tra le più entusiasmanti della sua carriera, oltre a due speciali.
    "A fine 2016 scadrà il mio contratto. Quindi dovrò decidere se continuare altre due stagioni o meno. Se continuo, continuo per due stagioni - spiega Rossi nell'anticipazione - funziona così adesso, tutti fanno i contratti per due anni. Quindi, se la Yamaha dice che siamo d'accordo per continuare, si continua per due". Dipende dal risultato in pista? "Sarà come il 2014, quando avevo detto: guardo le prime gare. Il mercato inizia prima, quindi bisogna guardare le prime 5-6 gare e poi cominciare a ragionare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA