F1: tifone Hagabis minaccia Gp Giappone

La Fia: 'ogni sforzo per ridurre al minimo i pericoli'

Dopo l'annullamento di due gare del Mondiale di rugby, ora anche il mondo della Formula 1 trema. Hagibis, il grande tifone che si abbatterà sabato sul Giappone, rischia infatti di compromettere anche il programma del GP di Suzuka. La città si trova a 300 km a est da Tokyo, una delle aree che verrà colpita dall'impressionante fenomeno metereologico. "La Fia, la Formula 1, il circuito di Suzuka e la Federazione automobilistica giapponese stanno monitorando il tifone Hagibis e il suo potenziale impatto sul Gran Premio del Giappone di Formula 1 2019", è quanto si apprende dalla nota pubblicata sul sito ufficiale della Federazione Internazionale dell'Automobile. "Si sta compiendo ogni sforzo per ridurre al minimo i pericoli per il programma di Formula 1. Tuttavia, la sicurezza dei fan, dei concorrenti e di tutti sul circuito di Suzuka rimane la priorità assoluta. Tutte le parti continueranno a monitorare la situazione e forniranno ulteriori aggiornamenti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA