F1: annuncio Kubica, lascio la Williams

C'è voluta energia per tornare, vorrei restare ma non per forza

"Il mio 2020? Non lo so, guardiamo avanti, di sicuro non continuerò con la Williams. L'ho deciso io e la cosa aprirà opportunità in scenari differenti". Robert Kubica nella conferenza piloti che apre il fine settimana del gp di Singapore annuncia il suo addio alla Williams. "Restare in F1? C'è voluta energia, tanta, per tornare e vorrei restare - ha aggiunto - Ma no ad ogni costo, devo ritrovare la gioia di gareggiare. Tornare non è stato semplice, devo ringraziare la Williams e si vedrà". "Il mio ritorno in F1 è stato un percorso lungo - ha aggiunto il polacco tornato nel circus dopo un pauroso incedente in un rally nel 2011 -. E' stato duro ma penso di aver preso la decisione giusta. Avremmo voluto e apprezzato risultati migliori in Williams, ma ora devo guardare avanti e voltare pagina". "La mia sfida più importante? Se escludiamo i risultati, che hanno una grossa influenza, di sicuro dico gli ultimi sette anni e tornare sulla griglia di F1 - le parole di Kubica - E' stato il finale migliore che potessi immaginare e ottenere". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA