F1: Ferrari, Kvyat pilota per sviluppo

Il giovane russo è romano d'azione, tifoso di Totti

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - Danil Kvyat torna in Formula 1: non da pilota titolare, ma da driver sviluppatore della Ferrari. Lo ha annunciato la scuderia del Cavallino via Twitter. Per il 23enne russo è l'occasione di restare dunque nell'ambiente dopo che nelle ultime due stagioni il suo destino pareva segnato, prima con la retrocessione dalla Red Bull alla Toro Rosso per far posto a Max Verstappen e poi, quest'anno, per far posto a Pierre Gasly e Brendon Hartley. Kvyat parla italiano ed è romano d'adozione per aver vissuto a lungo nella capitale dove è diventato tifoso della Roma e in particolare dell'ex capitano giallorosso Francesco Totti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA