Quattro anni fa l'incidente a Schumacher

Da allora il campione lotta fra la vita e la morte

 Quattro anni fa la rovinosa caduta sugli sci di Michael Schumacher. Un incidente banale sulle nevi di Meribel in Francia, diventato un dramma infinito per il campione di Formula 1. Lunghi mesi fra la vita e la morte, poi cure in un istituto specializzato, infine il ritorno fra le mura di casa per una vita misteriosa, coperta dalla più assoluta riservatezza. Di Michael Schumacher non si sa più niente, se non che continua a lottare fra la vita e la morte. La famiglia e i pochissimi amici ammessi alla sua villa in Svizzera non si sono mai lasciati sfuggire nemmeno una parola sulle condizioni dell'ex pilota tedesco della Ferrari, sette volte campione del mondo (di cui 5 con la monoposto di Maranello) e per anni dominatore assoluto della F1.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA