F1: Massa, lascio a testa alta

'Avuto carriera di successo, contento per rispetto della gente'

(ANSA) - ROMA, 9 NOV - "E' la seconda gara del mio secondo ritiro, ma sarà quella definitiva, non vedo l'ora di cominciare un'altra bella gara in casa. E' la pista dove sono cresciuto, poi è l'ultima volta su una monoposto di F1. Speriamo possa arrivare una bella gara". Così Felipe Massa, in conferenza stampa, a pochi giorni dal Gp del Brasile di F1. "Non è stata una grande stagione, meglio l'inizio della fine - aggiunge -.
    Gli sviluppi non sono andati nella giusta direzione. Ma va bene, considerando anche i cambiamenti nelle regole. E' stato più divertente, anche se sono stato un po' sfortunato. Ci sono stati problemi che non mi hanno permesso di fare di più. Saremmo potuti essere più competitivi. Felice di aver potuto tirare fuori il meglio dalla macchina". "Ho avuto una carriera di successo - è il bilancio del pilota brasiliano -. E' stato un sogno, sono riuscito a gareggiare bene. Io sono stato uno dei primi piloti a vedere un Mondiale svanito nel finale, ma sono contento e la gente mi rispetta. Finisco a testa alta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA