F1: Hamilton, Circus impari da Nba o Nfl

Il nostro è diventato sport di squadra ma così non cresci

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - "In Formula 1 possiamo imparare molto dallo spettacolo dell'Nba e dell'Nfl: non so quale sia la soluzione, ma sicuramente possiamo imparare qualcosa per rendere più emozionante la F1 per tutti i tifosi". Parola del campione del mondo della Mercedes Lewis Hamilton in un passaggio dell'intervista a Sky nell'ambito dello speciale "Hamilton: il campione sono io". "La F1 - aggiunge Hamilton - dovrebbe essere uno sport individuale, ma ci sono così tante persone coinvolte adesso che è diventato uno sport di squadra. Come pilota, non cresci pensando di far parte di un team, ma di diventare il migliore del mondo da solo in macchina. Ora mi sto divertendo davvero tanto e tutto questo ha un impatto positivo anche sul mio lavoro. E quindi continuerò così".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA