Tour: ex iridato Gilbert escluso

La Quick Step lo ha inserito solo come riserva

Dopo le defezioni eccellenti di Chris Froome e Tom Dumoulin, il Tour de France perde un altro protagonista: si tratta del belga Philippe Gilbert, che è stato inserito solo come riserva nel team Deceuninck-Quick Step.
    Vincitore dell'ultima edizione della Parigi-Roubaix, il 36enne campione del mondo 2012 vanta nove partecipazioni alla Grand Boucle. Capitani e punte di diamante della squadra belga saranno il francese Julian Alaphilippe, maglia a pois del Tour 2018, e lo sprinter azzurro Elia Viviani. Il diretto interessato ha commentato amaramente via twitter l'esclusione: "È una grande delusione per me annunciare che non parteciperò al Tour di quest'anno. Dopo il mio incidente l'anno passato e il ritiro, ero molto motivato a tornare in gara quest'anno. Per me sarebbe stato il decimo Tour, ma sfortunatamente dovrò rimandare i miei piani", ha scritto Gilbert. Il Tour de France inizia il 6 luglio a Bruxelles.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA