Giro: Schachmann vince la 18/a tappa

Yates conserva maglia rosa ma Dumoulin ora è a soli 28'' da lui

 Il tedesco Maximilian Schachmann si è aggiudicato la 18/a tappa del 101/o Giro d'Italia di ciclismo, disputata fra Abbiategrasso (Milano) e Pratonevoso (Cuneo), su una distanza di 196 chilometri. Ha preceduto lo spagnolo Ruben Plaza, secondo, e Mattia Cattaneo, terzo. Il britannico Simon Yates ha difeso la maglia rosa di leader della classifica generale ma ha perso contatto dopo l'attacco di Tom Dumoulin, Domenico Pozzovivo e Chris Froome, che hanno guadagnato 28". L'olandese ha dimezzato il suo svantaggio a 28'' (erano 56 stamattina), riaprendo di fatto il Giro prima die altre due tappe di montagna.

Yates "ero stanco nel finale, ma sono ottimista"  - "Nel finale ero stanco, ma sono ancora ottimista, perché mancano solo due giorni alla fine del Giro d'Italia". Così il britannico Simon Yates, dopo la débacle a Pratonevoso (Cuneo), dove ha visto dimezzare il vantaggio dal principale antagonista Tom Dumoulin. La maglia rosa era partita con un vantaggio di 56", ma ha visto avvicinare l'olandese a 28".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA