Alghero saluta il Giro: nastri rosa in mare

Città in festa da giorni per l'avvio della gara del Centenario

Cento nastri rosa lunghi un chilometro hanno trasformato questa mattina il mare di Alghero in una grande passerella, un ideale ponte tra la Riviera del corallo e la Penisola. Trascinati da cento imbarcazioni, dal largo di Calabona al porto turistico, i teli gommati hanno striato lo specchio d'acqua antistante la città davanti a una folla di bambini e appassionati che hanno salutato con entusiasmo l'avvio ufficiale del centesimo Giro d'Italia, la cui partenza è fissata per domani alle 12:10 dalla banchina Millelire.
    Alghero, da giorni vestita a festa e colorata di rosa per l'occasione, oggi ha dato il benvenuto alla carovana, agli addetti ai lavori, alle televisioni di tutto il mondo e, idealmente, a tutti i visitatori che ci si aspetta di conquistare attraverso questa straordinaria vetrina mediatica globale. Nata da una suggestione dello stilista Antonio Marras, la performance di stamattina ha impegnato centinaia di persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA