Tirreno Adriatico 2016: Gaviria vince la terza tappa

Il colombiano s'impone in volata a Montalto. Stybar resta leader

Il 22enne Fernando Gaviria Rendon (Etixx-Quick Step) ha vinto in volata la terza tappa della Tirreno-Adriatico, da Castelnuovo Val di Cecina (Pisa) a Montalto di Castro (Viterbo), lunga 176 km. Il compagno di squadra del colombiano, Zdenek Stybar, conserva la maglia azzurra di leader della classifica generale sempre con 9" di vantaggio su Damiano Caruso, Daniel Oss, Greg Van Avermaet e Tejay Van Garderen, tutti della Bmc.

Fresco del titolo di campione del mondo nell'Omnium, che aveva già vinto nel 2015, Gaviria Rendon si è imposto per la prima volta nella Corsa dei due mari precedendo sul traguardo Caleb Ewan, Elia Viviani e Peter Sagan. Lo slovacco campione del mondo in carica su strada è stato di nuovo sconfitto (ieri era arrivato secondo) proprio negli ultimi metri. La quarta tappa, con partenza da Montalto di Castro e arrivo a Foligno (Perugia), si gareggerà su un percorso di 222 km, nella frazione più lunga della Tirreno-Adriatico edizione 2016.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA