Leeds: Bielsa taglia stipendio,soldi a dipendenti club

'Così potranno pagare tutti i 272 lavoratori che sono qui'

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - 'El Loco' Bielsa non si smentisce mai, L'uomo che, dalla panchina del Leeds, ordinò ai suoi di farsi segnare un gol perché avevano beneficiato di uno irregolare, e che per questo perse la possibilità della promozione in Premier , ora ha deciso di ridursi lo stipendio per dar modo al club di pagare "tutti e 272 i suoi dipendenti".
    Non solo, perché l'esempio di Bielsa è stato seguito anche dai calciatori della squadra leader della classifica del Championship, che prima dello stop all'attività era ormai vicina al salto di categoria, dopo 16 anni nelle serie inferiori.
    "Dovevamo farlo, per un futuro più sereno", è stato il commento del tecnico al gesto suo e dei giocatori. I quali, a loro volta, hanno emesso un comunicato per dire che "stiamo affrontando un periodo difficile ed è importante che lavoriamo tutti insieme per trovare un modo affinché il club possa attraversare questo periodo e finire la stagione nel modo in cui tutti speriamo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie