Serie A: Lecce Spal 2-1

Spal battuta 2-1, a segno Mancosu, Petagna e Majer

Il Lecce fa festa a 'Via del Mare': il 2-1 sulla Spal significa terza vittoria consecutiva, dieci punti in quattro gare e 25 in classifica. Mancosu e Majer regalano tre punti di fondamentale importanza in ottica salvezza per i giallorossi di Fabio Liverani. Inutile il provvisorio pari del solito Petagna. Per gli estensi ancora ultimo posto in classifica, ed esordio amaro per Gigi Di Biagio, alla sua prima in A: per la Spal si tratta del quarto ko di fila, e salvezza che diventa sempre più complicata.

Liverani, dal canto suo, può sorridere: oggi al Via del Mare i suoi uomini hanno messo fuori dai giochi, almeno al momento, gli estensi. Noie muscolari in casa Lecce per Saponara, con Mancosu dall'inizio. Sulla sponda ospite Murgia e Strefezza dal primo minuto. La prima parte di gara vede un Lecce attendista, mentre gli ospiti danno continuità all'azione e pressano alto: ritmi sostenuti, ma nessuna conclusione nello specchio. Majer (16') e Di Francesco (20') si meritano un giallo per gioco falloso, e lo stesso attaccante (22') saggia i guanti di Vigorito per il primo tiro ospite. Anche il Lecce si procura una buona occasione (29'), Mancosu spedisce alto sulla traversa. Noie muscolari per Falco (34'), con il fantasista giallorosso che chiede il cambio: entra Shakov. E l'equilibrio viene spezzato proprio sul finire: Majer non riesce a concludere a causa dell'intervento scomposto di Bonifazi: giallo per il difensore e penalty ineccepibile. Dal dischetto (41') capitan Mancosu per il vantaggio giallorosso, e ottavo gol in campionato per il centrocampista sardo.

Si riparte per la ripresa e la Spal trova subito il pareggio. Angolo di Valdifiori e imperioso stacco di testa del solito Petagna (47'). Sono 9 i gol messi a segno nella stagione dall'attaccante, esattamente la metà di quelli realizzati dalla Spal. Gli ospiti ci credono e continuano a dettare i ritmi del gioco, ma è il Lecce a passare ancora. Ancora protagonista Mancosu, che con un delizioso assist pesca il liberissimo Majer (66'): tocco di precisione dello sloveno e nuovo vantaggio del Lecce. Per Majer prima rete in serie A. Liverani si copre e fa entrare Paz per Mancosu (79'), Di Biagio risponde con Floccari per Castro (86'). Di Francesco ci prova con una pregevole rovesciata (89'), e Vigorito accompagna con lo sguardo la sfera che rotola sul fondo. Quattro minuti di recupero, ma alla fine è festa giallorossa.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie