Germania: Lipsia frena, il Bayern ora è a un punto

E' sempre più aperta la lotta per il titolo della Bundesliga

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - La lotta per il titolo della Bundesliga resta sempre apertissima e i risultati delle partite odierne, valide per la 19/a giornata, lo confermano ampiamente.
    Il capolista Lipsia crolla nella Commerzbank Arena di Francoforte, contro l'Eintracht allenato da Adi Hutter, uscendo dal campo sconfitto per 2-0. Di Almamy Toure al 3' e Kostic al 49' della ripresa le reti del successo dei padroni di casa, che occupano il 9/o posto in classifica con 24 punti (gli stessi del Wolfsburg). Il Lipsia di Julian Nagelsmann, invece, resta fermo a quota 40, ma vede avvicinarsi pericolosamente il Bayern Monaco che ha fatto cinquina in casa contro lo Schalke 04, che era privo del portiere Alexander Nuebel, recente acquisto del club più titolato di Germania. Nell'Allianz Arena finisce 5-0, con reti di Lewandowski al 6' e Mueller al 47' del primo tempo; Goretzka al 5', Thiago Alcantara al 13' e autogol dell'incerto portiere Schubert al 44' della ripresa. I bavaresi di Hans-Dieter Flick adesso sono a -1 dal Lipsia a +1 sul Borussia Moenchengladbach, oggi vittorioso per 3-1 in casa contro il Magonza (doppietta di Plea, gol di Neuhaus). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie