Coppa Italia, Fonseca: 'Contro la Juve una Roma ambiziosa'

Il tecnico giallorosso: 'Vogliamo cambiare la tendenza degli ultimi anni. Ho fiducia in Kalinic'

Finora, la Roma ha sempre perso nel nuovo stadio della Juventus: 9 gare perse su 9, con un totale di 21 gol subiti e solo 3 realizzati. "Giocheremo con ambizione, fiducia e voglia di vincere - ha assicurato il tecnico Paulo Fonseca nella conferenza stampa alla vigilia della sfida secca in casa bianconera, valida per i quarti di finale di Coppa Italia - Vogliamo cambiare questa tendenza degli ultimi anni. Sappiamo che ci attende una partita difficile contro una grande squadra che sta attraversando un buon momento, ma pensiamo di poter vincere".

A patto di non cadere nello stesso errore commesso nel recente incrocio di campionato, con la Juventus corsara all'Olimpico per 2-1 in virtù di un avvio dei giallorossi con il freno a mano tirato (vantaggio di Demiral al 3', raddoppio di Ronaldo dal dischetto al 10'). "L'abbiamo rivista - ha spiegato Fonseca - Avevamo bisogno di capire quello che avevamo fatto. Non possiamo sbagliare difensivamente come
fatto a inizio gara perché dopo è difficile recuperare, dobbiamo essere più simili alla squadra vista nel secondo tempo di quella partita. Dobbiamo avere il pallone e attaccare con aggressività".

Il tecnico confida in una prova di carattere in grado di compensare la fatica di Marassi. "I giocatori non hanno recuperato dalla partita con il Genoa - ha confessato - Abbiamo svolto un allenamento di rifinitura molto corto, ma abbiamo lavorato strategicamente. I giocatori sono motivati e fiduciosi per la sfida contro una grande squadra come la Juve".

In attacco, complice la squalifica di Dzeko, ci sarà Kalinic. "Ha fatto una bellissima partita contro il Parma e sono sicuro che farà bene anche stavolta. Ho fiducia in lui".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie