Calcio: Boban, Ibra? vedremo; con Pioli perfetta sintonia

Con Donnarumma speriamo di trovare un accordo per farlo restare

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - Ibra si allontana dal Milan e anche Donnarumma non è tanto sicuro che resti. L'ex campione e ora dirigente rossonero Zvonimir Boban ai microfoni di Radio anch'io sport è tornato sulle voci di mercato.
    "Bisogna vedere come andranno le prossime partite" risponde Boban a una domanda sul possibile arrivo di Ibra. "Lui -ha aggiunto l'ex calciatore- è un giocatore unico, è davvero un'altra cosa, anche se sappiamo che non ha più 28 anni", ma per l'arrivo al Milan "bisogna vedere come andranno le prossime partite. Vedremo ce ne sarà assoluta necessità o ci pensiamo dopo il campionato". Quanto al portiere, Boban è stato invece di pochissime parole: "speriamo di trovare un accordo per farlo restare".
    Molto positivo il giudizio del dirigente sul tecnico Stefano Pioli: " c'è completa sintonia fra giocatori e allenatore, fra allenatore e dirigenza. Pioli ha collegato tante cose, ha capito tante cose, e pure era arrivato in un momento molto difficile. Siamo molto contenti del suo lavoro e i risultati si vedono". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA