Ronaldinho: 'Messi? Il migliore, ma dei suoi tempi'

'Paragoni non facili, non posso dire sia il più forte di tutti'

Ronaldinho Gaucho sostiene che Leo Messi può essere considerato "il migliore dei suoi tempi". Il brasiliano, partecipando a un evento in Messico, ha affermato di non considerare l'ex compagno come il migliore di sempre. "Sono contento per Messi, perché è un amico, un'icona per il Barcellona. Non mi piacciono i paragoni, perché è difficile scegliere il migliore della storia: ci sono Maradona, Pelé, Ronaldo, non posso dire che Messi sia il migliore nella storia, ma il migliore dei suoi tempi", ha detto 'Dinho' a EFE.
    Ronaldinho è stato protagonista di un evento nel Centenario de Morelos Stadium (Messico centrale), assieme all'ex collega Cuauhtémoc Blanco, che è il governatore dello Stato. Il brasiliano ha accettato di disputare un paio di amichevoli in Messico contro ex giocatori della Lega messicana. "È un piacere essere qui. Spero di divertirmi", ha detto Ronaldinho. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA