Calcio: Atalanta; Gasperini, cercheremo impresa in Champions

Ci fidiamo del City, futuro? Si vedrà, sto bene a Bergamo

(ANSA) - MILANO, 02 DIC - ''La partita contro lo Shaktar è l'unica per cui abbiamo del rammarico. Però devo dire che così abbiamo un risultato solo, senza retropensieri: dobbiamo cercare di fare un'impresa e andremo in campo così'': lo dice l'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini a Sky Sport a margine del Gran Galà del Calcio che vede l'Atalanta tra le squadre con più premiati. ''Ci fidiamo del City, dobbiamo essere positivi in tutto. E per quanto riguarda lo Shakhtar, è una squadra che all'andata ci ha fatto capire il loro valore. Però per noi è un'opportunità incredibile, cercheremo di giocare al meglio la Champions. Il City va in un ambiente difficile, senza motivazioni, ma le grandi squadre non ci stanno mai a perdere''.
    E sul futuro Gasperini non si sbilancia: ''Le squadre che lottano per lo scudetto sono veramente poche. Intanto sto molto bene così, cerchiamo di avere più successo possibile con l'Atalanta e di continuare così. È un ambiente che mi ha valorizzato al massimo, poi il futuro si vedrà''. Infine una battuta sul Papu Gomez non premiato al Gran Galà del Calcio: ''Mah, lui partecipa al Pallone d'Oro. Scherzi a parte, è un grande a prescindere. In queste cose dipende da tanti incastri.
    E poi non si capisce se è un attaccante, un centrocampista o un esterno, è diventato un tuttofare. Basta che non lo portate via da Bergamo" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA