Arsenal esonera Emery, anche Allegri tra candidati

Squadra affidata temporaneamente a Ljungberg

E' finita l'avventura di Unay Emery alla guida dell'Arsenal. Il club londinese ha annunciato l'esonero del tecnico spagnolo, ex Siviglia ed ex Psg, arrivato in Premier nella stagione 2018-2019. Al suo posto, per ora, il suo vice ed ex giocatore dei Gunners, Freddie Ljungberg. Ma tra i candidati alla successione nei prossimi giorni c'e' Espirito Santo, ora tecnico del Wolverhampton, e anche Massimiliano Allegri.
    L'Arsenal ha perso ieri in casa in Europa League con l'Eintracht Francoforte, 1-2, non vince da sette partite, l'ultimo successo in campionato risale al 6 ottobre scorso ed è otto punti sotto il quarto posto

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA