Zaniolo, un trofeo con la Roma e poi l'Europeo

Romanista "felicissimo del rinnovo, ma devo migliorare tanto"

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - Non è un tipo che si accontenta Nicolò Zaniolo. Dopo aver bruciato le tappe nella Roma si è tolto la soddisfazione di segnare con la maglia dell'Italia, e adesso punta a vincere col club e la Nazionale. "Abbiamo tutto per dire la nostra all'Europeo perché abbiamo qualità, giovani ed elementi più esperti. Europeo o Europa League? Preferirei vincere l'Europeo con l'Italia dopo aver vinto l'Europa League con la Roma" risponde ai microfoni di Sky Sport a margine di un evento organizzato dal club giallorosso nello store ufficiale al centro della Capitale.
    "Il traguardo minimo della stagione è la qualificazione alla Champions e conquistare magari anche qualche trofeo, non si sa mai - aggiunge quindi Zaniolo -. Sono stato felicissimo di aver rinnovato il contratto, la società mi ha dato grandissima fiducia e ora devo ripagarla in campo. Sono molto felice di stare a Roma e orgogliosi dei tifosi giallorossi che sono sempre presenti". E si trova alla grande con il nuovo allenatore, Paulo Fonseca. "È una persona molto diretta. Con me parla spesso, mi dice in cosa migliorare - spiega il giovane talento -. Devo migliorare sotto tutti i punti di vista, dal piede debole allo smarcamento fino alla fase difensiva. In allenamento ce la metterò tutta per crescere e far bene la domenica". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA