Calcio: Serbia, quarto arresto per rapina a Terzic

E' un giovane di 22 anni, ricercato da ieri

(ANSA) - BELGRADO, 21 NOV - La polizia di Belgrado ha arrestato oggi una quarta persona sospettata di aver partecipato ieri all'aggressione e alla rapina ai danni del calciatore serbo della Fiorentina Aleksa Terzic. Come ha riferito il ministero dell'interno, si tratta di un giovane di 22 anni che era ricercato da ieri, quando erano stati effettuati altri tre arresti, due donne e un uomo, coinvolti nella vicenda. A Terzic avevano rubato l'auto e il portafogli, che sono stati poi ritrovati. Nella colluttazione, il calciatore era stato colpito in varie parti del corpo, subendo tra l'altro la frattura del setto nasale. I media avevano parlato di un tentativo di rapimento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA