Pranelli, Ibra? Lo vedrei bene a Bologna

Gentile: preoccupante che la A invochi attaccante di 38 anni

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Si prospetta il rientro in serie A di Zlatan Ibrahimovic e due allenatori hanno detto la loro in proposito. "Lo vedrei bene al Bologna - è l'opinione di Cesare Prandelli - per dare ulteriore entusiasmo ad una squadra che ha bisogno di una punta forte. Al Milan non credo che farebbe la differenza rispetto agli obiettivi che società e tifosi si aspettano. Ora le aspettative sono troppo alte".
    Scettico Claudio Gentile: "Quando si parla di certi ritorni non è il calcio che ci guadagna. Se un giocatore di 38 anni può ancora essere invocato per fare la differenza nel campionato italiano, mi preoccupo. Vuol dire che non mancano solo i difensori, ma anche gli attaccanti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA