Italia: Prandelli, giovane ed entusiasta

Ex ct: "A Euro 2020 sopra l'Italia vedo soprattutto la Francia"

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Bene la qualificazione all'Europeo 2020 con largo anticipo, impreziosita dalle 10 vittorie di fila.
    Ma - è l'appunto più ricorrente mosso all'Italia - al cospetto di avversari troppo morbidi. "Manca qualcosa per arrivare a Francia e Spagna, un po' di esperienza. Ma per ora mi sembra che i ragazzi riescano a sopperire bene con l'entusiasmo". Ospite di 'Radio anch'io sport' (Rai Radio 1), l'ex ct Cesare Prandelli ha parlato dell'Italia di Roberto Mancini. Più forti dell'Italia, in Europa, al momento l'ex ct vede soprattutto la Francia, "che ha grandissima potenzialità. Le altre vivono un momento di transizione e all'Europeo ci saranno tante squadre rinnovate. La Francia è solida, giovane e può migliorare ancora. La potenzialità è mondiale. Il Portogallo? Ruota intorno a Cristiano Ronaldo. Quando c'è un leader così può trascinare gli altri al raggiungimento di grandi obiettivi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA