Gravina, è un 2019 da incorniciare

'Chiuso in bellezza percorso straordinario, ora altri successi'

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - "E' una nazionale che questa sera ha avuto modo di chiudere in bellezza un percorso straordinario, continuando a dettare in ciascuno di noi i ritmi di un entusiasmo davvero molto bello". Intervistato da RaiSport subito dopo la fine di Italia-Armenia, il presidente della Figc Gabriele Gravina fa i complimenti alla nazionale di Mancini. "E' un'annata speciale, un 2019 da incorniciare", aggiunge Gravina.
    A fine mese ci sarà il sorteggio dei gironi di Euro 2020: ora l'Italia può essere considerata una delle favorite? "E' una squadra che ha mostrato tutto il suo valore - risponde Gravina -, anche cambiando tantissimi ragazzi e lanciandone molti. Di questa Nazionale colpisce che tutti coloro che sono chiamati rispondono con entusiasmo e voglia di dimostrare che sono bravi.
    Il 30 novembre a Bucarest conosceremo i nostri avversari, poi il 12 giugno a Roma giocheremo la partita inaugurale. Nel frattempo creeremo le condizioni affinché ci siano dei test impegnativi, perché è giusto soddisfare le esigenze di Mancini".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA