Roma: Pastore, giocando ritrovo la forma

"Peccato per ultime due sconfitte, ma squadra sta facendo bene"

"Era da parecchio che non giocavo tanto, non me lo aspettavo. Il posto in squadra l'ho avuto per gli infortuni dei miei compagni. Mi sento molto bene e sono felice del momento personale che sto attraversando". Javier Pastore si gode il suo momento magico con la Roma di Fonseca.
    "Sto giocando molto di più rispetto allo scorso anno spiega il giallorosso -. Fisicamente mi sento all'80-90%, ho giocato sei partite di seguito, una ogni tre giorni, è questo che ti permette di raggiungere la forma". Certo, nelle ultime due partite con Borussia Moenchengladbach e Parma sono arrivate altrettante sconfitte. "Non ci volevano, sono dispiaciuto, però la squadra sta lavorando molto bene e dopo il rientro dei nazionali sicuramente faremo vedere delle cose positive". Nel mirino ora tornare a segnare: "Ultimamente ho tirato tanto in porta e la palla non è entrata. Ci proverò, speriamo che arrivi presto il primo gol così mi sblocco e gli altri poi arrivano da soli" si augura Pastore.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA