Inghilterra: Sterling escluso dalla Nazionale

Dopo gli screzi in Premier, litigio con Gomez in ritiro

Prima il minaccioso faccia a faccia ad Anfield, poi gli insulti, con rissa sfiorata, nel primo giorno di ritiro dell'Inghilterra. E' costata l'esclusione dalla nazionale a Raheem Sterling l'accesa lite con il difensore del Liverpool Joe Gomez. La decisione, in vista della gara di qualificazione a Euro 2020 con il Montenegro, è stata presa dallo stesso Ct Gareth Southgate, dopo che gli strascichi polemici del campionato avevano surriscaldato gli animi anche nell'albergo che ospita in questo giorni i Tre Leoni. Un alterco cominciato durante la super-sfida di domenica, tra Liverpool e Manchester City, e degenerato davanti ai compagni di nazionale.

Secondo i tabloid ad innescare la scintilla sarebbe stato Sterling, afferrando per il collo il difensore dei Reds, prima che i due venissero separati. Un gesto immediatamente sanzionato da Sterling con l'esclusione dalla prossima partita (ma non l'allontanamento dal ritiro). Inutili le scuse di Sterling, sia con lo stesso Gomez che con i compagni di nazionale.  

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA