Pioli, Ibrahimovic? Il mercato è lontano

Per il tecnico del Milan "la rosa è giovane, ma non inesperta"

(ANSA) - CARNAGO (VARESE), 9 NOV - "Un giocatore come Ibrahimovic servirebbe a questo Milan? Se cominciamo a parlare di gennaio adesso la vedo difficile... E' un grande giocatore e professionista, ma il mercato è molto lontano. Ci sarà modo e tempo per fare le valutazioni". L'allenatore del Milan, Stefano Pioli, non si espone sulle voci che accostano il Milan a Zlatan Ibrahimovic ed evidenzia che la rosa è sì "giovane", ma "non è immatura", sottolineando che gli attestati di stima ricevuti dai giocatori devono portare a risultati migliori: "Siamo una squadra giovane, ma non immatura e inesperta. Dentro la squadra ci sono professionisti con esperienza importante. Dobbiamo ricercare con grande energia i risultati, questi aiutano la squadra a crescere per essere consapevole delle sue qualità. Le abbiamo giocate tutte alla pari, ci siamo fatti sorprendere in alcuni episodi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA