Kovac lascia il Bayern Monaco, ora voci su Allegri

Accordo per rescissione contratto. Si fa nome anche di Mourinho

Nico Kovac non è più l'allenatore del Bayern Monaco. Il club bavarese e il tecnico hanno infatti raggiunto l'accordo per la rescissione contrattuale, secondo quanto rende noto un comunicato. La squadra è stata provvisoriamente affidata al vice-allenatore Hans Flick, in attesa di individuare il nuovo tecnico. A Monaco circola con insistenza il nome di Massimiliano Allegri, ma ci sono voci anche su Josè Mourinho. "Penso che questa sia la decisione giusta - è il commento di Kovac sul sito del Bayern -. I risultati, e anche il modo in cui abbiamo giocato l'ultima volta (sconfitta per 5-1 contro l'Eintracht n.d.r.), mi hanno portato a questa decisione. Mio fratello Robert e io ringraziamo il Bayern per l'ultimo anno e mezzo. E' stato un bel momento". Il Ceo Karl-Heinz Rummenigge sottolinea invece che "le prestazioni del nostro team nelle ultime settimane e i risultati ci hanno mostrato che era necessario agire. Uli Hoeness, Hasan Salihamidzic e io abbiamo avuto una conversazione aperta e seria con Niko sull'argomento e abbiamo deciso consensualmente di separarci. Siamo tutti dispiaciuti".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA