Lennon: 'Lazio è forte, ma Celtic ci crede'

'Stiamo lavorando per renderle vita difficile. Edouard? è forte'

"I ragazzi hanno mostrato cosa sono capaci di fare quando la posta in palio è alta. La Lazio è una grande squadra, con il 'pedigree', ma per i miei quello di domani è un match importante, hanno già l'acquolina in bocca, così come i tifosi. Stiamo lavorando duro per rendere la vita difficile alla Lazio, anche se è una delle favorite del girone.
    Ma questo darà ai miei tanti stimoli in più". Alla vigilia della sfida di Europa League, per la quale a Glasgow c'è grande attesa, il tecnico del Celtic Neil Lennon sprona i suoi. A dargli fiducia è anche il fatto che "in difesa giocano a tre - spiega -. Concedono pochi gol, ma nelle ultime settimane hanno subito qualcosa in più e questo ci dà maggiore fiducia. Giocare in casa è un enorme vantaggio e dobbiamo fare di tutto per massimizzarlo". L'attaccante Odsonne Edouard l'estate scorsa è stato accostato alla Lazio: è pronto per un campionato top? "Leggo ogni giorno di squadre interessate a lui, siamo felici e spero che mostri la sua abilità domani".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA