Si dimette n.1 Federcalcio bulgara

Dopo le condanne per cori razzisti durante match con Inghilterra

(ANSA) - BELGRADO, 15 OTT - Il presidente della Federcalcio bulgara Borislav Mihajlov si è dimesso oggi dopo le forti polemiche e le dure condanne seguite ai cori razzisti dei tifosi bulgari durante la partita di lunedì sera a Sofia tra Bulgaria e Inghilterra. Ne hanno dato notizia i media serbi. Oggi lo stesso premier bulgaro Boyko Borissov aveva chiesto le dimissioni di Mihajlov.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA