Galliani, prendo distanze da mio figlio

Aveva criticato dirigenza rossonera dopo esonero Giampaolo

(ANSA) - MILANO, 10 OTT - L'ex amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, "prende le distanze" dalle parole del figlio Gianluca, il quale sui social ha attaccato l'attuale dirigenza rossonera. "Mio figlio è una persona adulta - le parole di Galliani all'ANSA -, non sono certo io l'ispiratore di queste sue parole che non rispecchiano il mio pensiero".
    Il figlio Gianluca, su Linkedin, aveva commentato così l'esonero di Marco Giampaolo: "Dirigenti con un monte salariale che rappresenta un unicum nella storia del calcio mondiale che scaricano sempre la responsabilità sugli allenatori e sui giocatori senza esporsi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA