Lippi: "Mancini sta facendo un buon lavoro"

"Ha cominciato un nuovo lavoro in un momento di difficoltà"

Marcello Lippi benedice Roberto Mancini. L'ex ct azzurro campione del mondo e oggi alla guida della nazionale cinese, elogia l'attuale commissario tecnico dell'Italia. "Sta dando -ha detto ai microfoni di Radio anch'io sport- un grande segnale di cambiamento, ha cominciato un nuovo lavoro in un momento di grande difficoltà". Lippi ha apprezzato soprattutto la chiamata in nazionale di "giovani che non erano stati utilizzati in campionato dai loro club o in Champions. Il messaggio più importante oggi l'ha dato il ct. Io potevo scegliere in campionato su un 60% di giocatori italiani, lui deve farlo su una quota del 40%, ma le mamme italiane sono state brave e i ventenni di oggi sono ottimi giocatori". Ma anche nel campionato italiano si muove qualcosa: "si vedono squadre che cercano di proporsi, di giocare,si vede una voglia di migliorare e essere più propositivi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA