Altobelli: "Se abbattono S. Siro mi incateno lì' "

'E' la storia del calcio, non si tocca, facciamo sentire la voce'

San Siro non si tocca. Alessandro Altobelli, campione del mondo e vecchia gloria dell'Inter, è contrario all'abbattimento dello storico stadio milanese ed è pronto a dare battaglia per difendere l'impianto. "Piuttosto mi incateno" ha detto ai microfoni di Radio anch'io sport, a inizio della settimana che porta al derby Milan-Inter. "Demolire lo stadio di San Siro ? non se ne parla nemmeno. Allora andiamo noi lì e ci facciamo buttare giù pure noi. Nessuno può abbattere San Siro. Quello stadio è la storia del calcio, non si tocca. Facciamo sentire la voce che lo stadio non si tocca, noi abbatteremo tutti quelli che vogliono buttar giù San Siro".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA