Lazio, Inzaghi: 'squadra per Champions'

Di Francesco: 'Mi aspetto una bolgia al Ferraris'

"Quello che è stato è stato, in questi tre anni: abbiamo fatto grandissime cose, ma dobbiamo cercare di migliorare il piazzamento finale, cercando di entrare in Champions. Ce la metteremo tutta. Siamo la squadra che in questi tre anni, dopo la Juve, ha vinto di più, ma non ci dobbiamo guardare indietro". È l'avvertimento di Simone Inzaghi, alla vigilia dell'esordio in campionato di domani a Marassi contro la Sampdoria. "Sarà un campionato impegnativo e tosto, le altre si sono rinforzate tutte. Anch'io sono molto soddisfatto della squadra che ho a disposizione e contento per come si sono allenati i ragazzi", ha aggiunto l'allenatore della Lazio, in conferenza stampa. "Si parla sempre poco della Lazio - ha concluso Inzaghi - come griglia siamo dietro ma, come tutti gli anni, saremo lì a giocarci posti che contano, semifinali e finali. Partiamo un po' dietro per tutti ma, nella mia testa, so che possiamo fare molto bene".

Di Francesco, mi aspetto una bolgia al Ferraris  - "Mi aspetto che il Ferraris sia una bolgia ma toccherà anche a noi trascinare i tifosi". Si alza il sipario sulla nuova Sampdoria di Eusebio Di Francesco, la sfida domani sera a Genova con la Lazio è già un test importante per una squadra che ha cambiato modulo puntando sul tridente offensivo. Le sensazioni? "Sono convinto che faremo una grande prestazione", dice. Formazione più o meno delineata anche se domani mattina saranno sciolti gli ultimi dubbi con Jankto e Ramirez che hanno qualche acciacco muscolare e non sono al meglio. Se il primo non dovesse farcela sulla linea di centrocampo ci sarà Vieira insieme a Ekdal e Linetty. L'alternativa di Ramirez invece è Gabbiadini, in attacco sicuri di una maglia Caprari sulla sinistra e Quagliarella centravanti. E Di Francesco confida molto sul capocannoniere dell'ultimo campionato di serie A: "Sono certo che farà tante reti anche in questa stagione". Ma attenzione alla Lazio, compagine molto temibile. "E' una squadra importante. Noi dobbiamo giocare sulla nostre qualità e soprattutto voglio vedere i ragazzi andare in verticale per mettere in difficoltà gli avversari". Poi una battuta sulla trattativa con il gruppo Vialli. "Ho visto una bellissima foto di Vialli calciatore su un giornale, pensavo fosse un acquisto del nostro direttore sportivo. Con me sarebbe stato centravanti, non esterno: ma ho anche Quagliarella, no so chi fare giocare".

Le probabili formazioni di Sampdoria-Lazio. Sampdoria (4-3-1-2): 1 Audero, 24 Bereszynski, 21 Murillo, 15 Colley, 29 Murru, 7 Linetty, 6 Ekdal, 14 Jankto, 22 Ramirez, 27 Quagliarella, 17 Caprari (30 Falcone, 35 Avogadri, 3 Augello, 5 Chabot, 25 Ferrari, 15 Thorsby, 26 Léris, 7 Vieira, 23 Gabbiadini, 9 Bonazzoli ). All.: Di Francesco. Squalificati: Depaoli. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Maroni. Lazio (3-5-2): 1 Strakosha; 93 Vavro, 33 Acerbi, 26 Radu; 29 Lazzari, 21 Milinkovic-Savic, 16 Parolo, 10 Luis Alberto, 19 Lulic; 11 Correa, 17 Immobile. (23 Guerrieri, 24 Proto, 15 Bastos, 3 Luiz Felipe, 4 Patric, 6 Leiva, 14 Durmisi, 7 Berisha, 77 Marusic, 32 Cataldi, 28 Anderson, 34 Adekanye). Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Lukaku, Caicedo, Jony. Arbitro: Rocchi di Firenze. Quote Snai: 3,45; 3,25; 2,25.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA