Tottenham chiede 60-70 milioni per Eriksen

Il danese ha un contratto fino al 2020. Lo vuole l'Atletico

 Il Tottenham è pronto a lasciar partire Christian Eriksen alla volta di Madrid, sponda Atletico, ma per il danese chiede tra i 60 e i 70 milioni di euro. Lo scrive oggi 'As', secondo cui un emissario autorizzato degli Spurs ha incontrato Miguel Ángel Gil, consigliere delegato dei 'Colchoneros', per discutere del trasferimento del 27enne centrocampista che ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e che non intende rinnovare. Eriksen dovrebbe andare a sostituire nello scacchiere del 'Cholo' Simeone, Angel Correa che vuole andar via e ha un'offerta dal Milan: l'alternativa è James Rodriguez, sul quale però il Real Madrid non fa sconti, 42 milioni, cioè il valore della clausola. Eriksen, 27 anni, è nel miglior momento della sua carriera ed è un giocatore che si distingue per qualità tecniche e versatilità, potendo agire sia come perno del centrocampo che da trequartista.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA